Puglia – tour organizzati e viaggi di gruppo

Cosa vedere in Puglia ? Vi proponiamo una scelta di tour guidati e viaggi di gruppo con guide professionali per andare alla scoperta della Puglia. Tutti i tour sono con partenze garantite, quindi non soggetti al raggiungimento di un numero minimo di partecipanti. Potete prenotare con serenità perché non c’è il rischio che i tour possano venir annullati.

Cosa vedere in Puglia?

Se pensiamo ad un mare dalle acque turchesi e cristalline; se pensiamo ad antichi sapori che si ritrovano nella gustosa e semplice cucina; se pensiamo a tradizioni, crocevia di civiltà e congiunzione tra Oriente ed Occidente; se pensiamo agli olivi ed al loro nettare, l’olio, dal sapore intenso e pieno di sole…. allora c’è solo una risposta: Puglia.

In questa regione, partendo dal Gargano, lo “sperone d’Italia” fino al “tacco” del nostro amato stivale, tantissimi sono i luoghi imperdibili ma ve ne diamo solo un piccolo assaggio così che la scoperta, dopo, sia ancora più straordinaria e intensa!
Sulla punta est del Gargano troviamo Vieste più volte insignita dalla Bandiera Blu per il suo mare pulito, e dirigendoci verso Bari, Monte Sant’Angelo dove si trova il Santuario di San Michele Arcangelo, patrimonio dell’UNESCO con la grotta dove l’arcangelo fece la sua prima apparizione nel 490 d.C. La ricca riserva naturale che si attraversa regala scorci spettacolari sia verso l’interno che verso il litorale con numerose baie, grotte e insenature.

cosa vedere in pugliaNon lontano da Andria troviamo Castel del Monte, di certo uno dei luoghi più misteriosi d’Italia. Il castello dalla pianta ottagonale voluto da Federico II di Svevia nel 1240, domina la Valle della Murgia dall’alto di una collina sempre inondata dal sole che ne esalta la forma e definisce le linee. Sito UNESCO, il castello è ancora avvolto in un’aura di mistero: il numero 8 ed i suoi multipli sono alla base della sua struttura ….e nella simbologia esoterica l’8 è il numero dell’infinito e dell’equilibrio cosmico!

Proseguendo verso sud, tappa obbligatoria è Trani con l’imponente Cattedrale di San Pellegrino, in stile romanico e realizzata in tufo calcareo rosa chiaro, la famosa “pietra di trani”, che si tinge di caldi colori alla luce del tramonto.

Bari vecchia, il centro storico e cuore pulsante delle tradizioni e della cultura barese, stupisce il visitatore: rivalutato dal punto di vista culturale, è una vera e propria scoperta che culmina con la Basilica di San Nicola.

Scendendo verso Sud, si trovano le splendide formazioni rocciose delle Grotte di Castellana, risalenti a 90 milioni di anni fa e patrimonio naturale dal valore inestimabile. Parlare di Puglia porta subito alla mente Alberobello: il suo fascino sono i “trulli”, eccezionale ed unico esempio di edilizia con tecniche preistoriche tuttora utilizzati. I trulli, coni di roccia calcarea bianca dal tetto conico, sono il simbolo della Valle d’Itria e se ne trovano anche a Cisternino, Martina Franca, Locorotondo, piccole cittadine incorniciate da valli, macchia mediterranea, uliveti e vigneti!

Scendendo verso il tacco si arriva alla splendida penisola salentina dove non solo si trovano cittadine affascinanti e ricche di storia, ma dove località come Porto Cesareo, Pescoluse e Torre Lapillo si affacciano su uno dei tratti di mare più bello d’Italia tanto da essere chiamato “Maldive del Salento”. Una nota a parte la meritano Ostuni, soprannominata la Città Bianca per le sue case basse in roccia calcarea e dai dintorni pieni di “masserie”, le antiche case coloniche del sud Italia, dove dormire nel silenzio della campagna salentina; Lecce, splendida e affascinante, dall’architettura barocca esaltata dall’utilizzo della pietra tipica chiamata “pietra leccese”, dal colore giallo paglierino che si accende con la luce piena del sole ed il cui centro storico è allietato dalle colorate botteghe dei “maestri cartapestai” i quali ancor oggi realizzano opere in cartapesta di rara bellezza; Otranto, uno dei borghi più belli e conosciuti d’Italia, a picco sul mare racchiuso tra mura del periodo aragonese, ponte culturale tra Oriente ed Occidente, nella cui Cattedrale (del 1088) in stile romanico si può ammirare uno dei pavimenti a mosaico più esaltanti poiché è raffigurato “l’Albero della Vita”: esso ricopre tutta la navata principale ed è formato da oltre 600.000 tessere in pietra calcarea.

Ma le meraviglie di Puglia sono queste ed altre ancora che non basta un solo viaggio per scoprirle tutte restandone ammaliati!

Per finire…la Puglia è anche una meta indiscussa per una vacanza gourmet: il palato sarà deliziato nell’assaporare i suoi deliziosi piatti tipici alla cui base troviamo spesso il pesce freschissimo dell’Adriatico: il riso, patate e cozze, specialità del baresano, vi farà leccare i baffi, così come le famosissime orecchiette alle cime di rapa oppure, quando è stagione (più o meno da giugno ad aprile), i gustosissimi ricci di mare, mangiati appena pescati o come condimenti per la pasta! Gustoso il rustico leccese, pasta sfoglia ripiena di pomodoro, e per i golosi consigliamo i mostaccioli, dolcetti al cacao con mandorle, cannella e chiodi di garofano!


♦ Tour Puglia e Matera – 8 giorni 

cosa vedere in puglia

 

Tour guidato in Puglia. Da Bari verso il nord della regione con la bellissima penisola del Gargano, la pittoresca Vieste, le belle cale sul mare e la Foresta Umbra, 10.000 ettari di flora e fauna incontaminata.

Torniamo quindi verso il centro della Puglia per visitare la Valle d’Itria, un susseguirsi di distese di ulivi, borghi di grande bellezza (Alberobello e Locorotondo, per citarne alcuni) e luoghi particolare come Castel del Monte e le Grotte di Castellana. Sarà per il bianco delle costruzioni o per la vegetazione che li incornicia, ma ogni paese, ogni borgo della valle, è avvolto da un atmosfera magica, quasi fiabesca.

Si scende quindi ancora verso sud fino ad arrivare a Lecce, una città bella e sorprendente, prima di tornare verso nord fino a Matera, la Città dei Sassi, che sicuro non ha bisogno di presentazioni!

Leggi tutto…


♦ Tour Puglia 5 giorni: Trani, Gargano e Castel del Monte

tour puglia gargani

 

Prima parte del tour precedente. In 5 giorni, da Bari verso il nord della regione con la bellissima penisola del Gargano, la pittoresca Vieste, le belle cale sul mare e la Foresta Umbra, 10.000 ettari di flora e fauna incontaminata.

Torniamo quindi verso il centro della Puglia per visitare Castel del Monte un luogo dall’architettura unica e particolare.

Leggi tutto…


♦ Tour Puglia 5 giorni: Alberobello, Lecce + Matera

Alberobello

 

Seconda parte del tour di 8 giorni. In 5 giorni potrete visitare la Valle d’Itria, un susseguirsi di distese di ulivi, borghi di grande bellezza (Alberobello e Locorotondo, per citarne alcuni) e luoghi particolare come Castel del Monte e le Grotte di Castellana.

Si scende quindi ancora verso sud fino ad arrivare a Lecce, una città bella e sorprendente, prima di tornare verso nord fino a Matera, la Città dei Sassi, che sicuro non ha bisogno di presentazioni!

Leggi tutto…