Tour del Perù: spedizione nel mondo degli Inca – 13 giorni

Viaggio organizzato alla scoperta del Perù, uno dei Paesi più straordinari del continente americano
tour in gruppo o individuale - con guide locali parlanti italiano2022 - partenze da gennaio a dicembre

tour del Perù spedizione IncaItinerario completo per conoscere il Perù, un Paese dalle forti emozioni, una specie di “cammino” dentro la Storia e gli aspetti così vari della sua Natura fatta di deserti e di oceano, di altipiani e di vette altissime, di lagune e di laghi. Dalla capitale, Lima, si andrà alla scoperta dei misteri delle linee di Nazca, per continuare con Arequipa, gioiello coloniale. A sole due ore, si giunge successivamente nell’impressionante Valle del Colca, racchiusa tra vette e altopiani, dimora del condor la cui maestosa apertura alare può superare i tre metri. Puno e il lago Titicaca, il più alto lago navigabile del mondo (3.827 mt slm), con le isole (Uros e Taquile, per citarne alcune) abitate dalle popolazioni lacustri, soprattutto di etnia Quechua, che vivono ancora oggi nel rispetto di antiche riti e tradizioni in perfetta sincronia con l’avanzare della modernità. Il gioiello del Perù, Cusco, la capitale archeologica di tutto il Sudamerica e Patrimonio dell’Umanità per ’UNESCO è la penultima tappa prima di andare alla scoperta delle meraviglie della Valle Sacra e l’immancabile fascino avvolto nel mistero di Machu Picchu, la cittadella perduta del popolo Inca.

Tour del Perù: spedizione nel mondo degli Inca in breve…

Tour Chiapas e Yucatan

Itinerario

Lima – Paracas – sorvolo linee di Nazca – isole Ballestas – Lima – Arequipa – Canyon del Colca – Puno e il Lago Titicaca – Altopiano Andino: siti di Pucarà, Raqchi, e Andahuayllas – Cusco e i siti archeologici di Qenqo, Tambomachay, Sacsayhuaman – Valle Sacra: il mercato indigeno di Chinchero, Moray e le saline di Maras, Ollantaytambo – Machu Picchu

13 giorni/12 notti

partenze con minimo 2 partecipanti
♦ inizio e termine a Lima
riferimento tour: PERU-4

Tipologia del tour

♦ con guide locali di lingua italiana 

 pasti inclusi: tutte le prime colazioni; 7 pranzi e 1 cena

♦ trasporti: minivan o autopullman privato e bus di linea come dettagliato, imbarcazione pubblica per la visita alle isole Ballestas e sul lago Titicaca, bus Gran Turismo da Puno a Cusco, treno per/da Aguas Calientes (Machu Picchu) + voli interni Lima-Arequipa e Cuzco-Lima

> Date di partenza 2022


Partenze da Lima come specificato:

gennaio domenica 9
febbraio domenica 13
marzo domenica 13
aprile domenica 3 – 24
maggio domenica 1 – 15 – 29
giugno martedì 14 (Inti Raymi)
luglio domenica 3 – 10 – venerdì 29
agosto domenica 7 – 14 – 21 – 28
settembre domenica 4 
ottobre domenica 2 – 16 – 23
novembre domenica 20
dicembre domenica 4 – giovedì 22

La partenza del 14 giugno, in occasione della festa di Inti Raymi (che si celebra ogni anno il 24 giugno), maestosa cerimonia che rende omaggio al dio Sole, prevede una notte in più a Cuzco e includono la partecipazione al Festival di Inti Raymi che segna il Solstizio d’Inverno nell’emisfero australe. L’imponente spettacolo considerato il festival “indigeno” più importante dell’America latina ha luogo nella fortezza di Sacsayhuaman ove viene rievocata l’antica celebrazione Inca

viaggiare in tempi di covid

> Tour del Perù: spedizione nel mondo degli Inca – programma:

1° giorno • arrivo a LIMA

Arrivo all’aeroporto internazionale Jorge Chavez a Lima, ricevimento da parte del nostro personale e trasferimento all’hotel. Tempo a disposizione. Pernottamento.
Nota: la camera verrà consegnata dopo le ore 14.00; per arrivi al mattino presto può essere consigliabile l’occupazione immediata della camera. Supplemento su richiesta.

2° giorno • LIMA • (prima colazione)

Prima colazione.
Al mattino visita panoramica di Lima, città affascinante e ricca di contrasti, cuore commerciale, finanziario, culturale e politico del Perú. Si inizia Miraflores, il quartiere affacciato sull’Oceano Pacifico e il suo Parque del Amor con la ormai famosa scultura “El Beso” (il bacio), opera dell’artista peruviano Victor Delfin. La visita continua fino alla Huaca Pucllana, antica piramide risalente al 500 d.C. e centro cerimoniale, realizzata in argilla e “adobe”, l’impasto tipico di sabbia e argilla (la visita è panoramica). Proseguiremo fino alla Plaza de Armas sulla quale si affacciano importanti edifici dell’epoca coloniale: il Palazzo del Governo, il Palazzo Arcivescovile, il Municipio, la Cattedrale (1625) gioiello di arte religioso al cui interno si trova un bellissimo coro in legno del XVIII secolo e la tomba di Pizarro. Visiteremo anche il Convento di Santo Domingo, vasto complesso costellato di cortili, decorato con dipinti barocchi e ricoperto di antiche piastrelle spagnole ed uno dei siti religiosi più significativi della città.
Rientro in hotel.
Pomeriggio a disposizione per esplorare la città per proprio conto. Consigliamo di visitare il Museo Larco Herrera, uno dei più importanti della città. Voluto dalla famiglia Herrera e aperto nel 1926, si trova all’interno di un elegante edificio di epoca coloniale. Il Museo ospita la più grande raccolta di ceramiche dell’epoca Moche, raffiguranti scene erotiche, e la migliore collezione di gioielli in oro e argento ed è uno dei pochi musei al mondo dove i visitatori possono percorrere il deposito ed apprezzare 45,000 oggetti archeologici debitamente classificati; un’esperienza davvero unica (supplemento per persona, con guida privata € 48).
Pasti liberi.
Pernottamento.
Nota: la cattedrale di Lima chiude alle visite turistiche il sabato pomeriggio e la domenica mattina. Nel caso coincida con la vostra visita, si visiterà el Barrio de Barranco al posto della Cattedrale.

3° giorno • LIMA / PARACAS • km 408 • (prima colazione + pranzo)

Prima colazione.
Al mattino partenza in direzione sud verso Pisco (240 km). Arrivo dopo circa 3 ore e trasferimento all’aerodromo dal quale, a bordo di piccoli aerei, si sorvola la Valle di Ocucaje le cui montagne custodiscono residui fossili risalenti a 150 milioni di anni fa. Il sorvolo prosegue sulle valli di Santa Cruz, Palpa, Visca e Ingenio in quella che fu la culla delle culture Paracas e Nazca, fiorite tra l’800 a.C. ed il 700 d.C. La punta di diamante del nostro sorvolo saranno le leggendarie Linee di Nazca, enormi disegni tracciati nel terreno che rappresentano figure antropomorfe e geometriche: scimmia, ragno, pappagallo, colibrì, condor. Hanno grandi dimensioni e ne sono state rinvenute circa 800. Le linee sono Patrimonio dell’Umanità per l’UNESCO e sono attribuibili alla civiltà Nazca fiorita tra il 300 a.C. ed il 500 d. C. Non si conosce, ancora oggi, lo scopo del loro utilizzo. Secondo una teoria, si pensa che furono un monumentale calendario astronomico che rappresentava le costellazioni. (il sorvolo si effettua con piccoli aerei tipo Cessna ed il pilota fornirà una breve spiegazione in lingua inglese/spagnolo).
Al termine del sorvolo, rientro all’aerodromo di Pisco e proseguimento (con veicolo su base privata e guida in lingua italiana) verso Tacama (circa 75 km), il vigneto più antico dell’America del Sud (1540) dove si coltiva e produce il Pisco, il distillato di uve per eccellenza e simbolo del Perù, oltre a vini pregiati. Sarà possibile visitare la cantina e apprendere le tecniche di produzione del vino e dei distillati.
Pranzo nella cantina. Pomeriggio, partenza verso l’Oasi di Huacachina (16 km), una laguna avvolta da dune di sabbia che possono raggiungere anche i 30 metri di altezza. Narra la leggenda che la laguna dell’oasi ebbe origine dalle lacrime di una ragazza Inca che piangeva per la morte del suo sposo. Nell’oasi si può praticare il “sandboard” (escursione facoltativa, non inclusa nella quota, supplemento € 55 per persona).
Rientro a Paracas (75 km), arrivo e sistemazione in hotel.
Cena libera. Pernottamento.
Nota 1: trasferimento da Lima a Paracas/Pisco: A. con 4 passeggeri si effettua con veicolo privato e assistenza in lingua spagnolo/inglese; la visita alla cantina di Pisco e all’Oasi di Huacachina include la guida locale in lingua italiana – B. da 2 a 3 passeggeri il trasferimento si effettuerà con bus di linea “Cruz del Sur” o similare, senza guida a bordo (solo autista in lingua spagnola), in condivisione con altri passeggeri ed include i trasferimenti per/dalla stazione dei bus di Paracas – fino a Pisco e rientro in hotel a Paracas – con servizio collettivo e guida locale in lingua italiana. Non sono previste le visite alla cantina Tacama con pranzo né la visita all’oasi di Huacachina. Possibilità di includere il pranzo e la visita dell’Oasi con un supplemento di € 165 per persona, servizio privato con guida in italiano. Nota 2: Il sorvolo delle linee di Nazca si effettua con piccoli aerei tipo Cessn e l’orario può subire variazioni a causa delle condizioni meteo. In caso di impossibilità di sorvolo causa cancellazione in loco o maltempo, il rimborso sarà di € 190 per persona. Non è inclusa la tassa per il sorvolo delle linee di Nazca – USD 10 per persona – da pagare localmente.

4° giorno • PARACAS / ISOLE BALLESTAS / LIMA • km 257 • (prima colazione)

Prima colazione.
Al mattino presto, trasferimento al molo e partenza con lancia (pubblica) per la visita alle isole Ballestas, anche dette “Galàpagos del Perù” un gruppo di piccole isole al largo della città di Pisco lungo la costa meridionale del Perù incastonate nell’oceano e habitat naturale per molte specie di fauna marina inclusi pinguini di Humboldt e leoni marini. Durante il tragitto in barca si potrà vedere il Candelabro, un gigantesco “disegno” scolpito su una collina di sabbia la cui origine è sconosciuta così come il suo utilizzo è tuttora avvolto nel mistero. Riporta alla mente le Linee di Nazca.
Pranzo libero.
Al termine della visita si rientra a Lima dove si arriva in serata.
Arrivo e sistemazione in hotel.
Cena libera e pernottamento.
Nota 1: la barca per l’escursione delle Isole Ballestas è condivisa con clienti di altri nazionalità ma con guida privata parlante Italiano. Non sui scende dall’imbarcazione. L’escursione è soggetta alle condizioni atmosferiche e pertanto può essere cancellata in caso di necessità. L’autorizzazione viene concessa dalle Autorità competenti e tale decisione è indipendente dalla nostra volontà. In caso di cancellazione della visita è previsto un rimborso di € 20 per persona. Nota 2: trasferimento da Paracas a Lima: A. con 4 passeggeri si effettua con veicolo privato e assistenza in lingua spagnolo/inglese; B. da 2 a 3 passeggeri il trasferimento si effettuerà con bus di linea “Cruz del Sur” o similare, senza guida a bordo (solo autista in lingua spagnola), in condivisione con altri passeggeri ed include i trasferimenti per/dalla stazione dei bus di Paracas e Lima con servizio collettivo e guida locale in lingua italiana.

5° giorno • LIMA / AREQUIPA • volo interno (prima colazione)

Prima colazione.
Al mattino presto, trasferimento in aeroporto e volo per Arequipa (volo non incluso nelle quote). La città, situata a 2.230 mt slm, è chiamata “città bianca” per il colore delle sue case, costruite con il “sillar”, luminosi blocchi di pietra vulcanica. Situata in una fertile valle nel deserto montagnoso delle Ande Occidentali, è circondata da alte montagne innevate, tra le quali spiccano i tre vulcani “Misti” (5288 mt.), “Chachani” (6075 mt.) e “Pichu Pichu” (5571 mt.). Arrivo e trasferimento in hotel.
Pranzo libero.
Nel pomeriggio, visita della città partendo dal belvedere di Carmen Alto dal quale si ha una spettacolare vista sulle antiche colture a terrazzamenti della valle di Chilina per poi proseguire verso il pittoresco quartiere coloniale di Yanahuara con la bella piazza e la chiesa in stile andaluso. Visita al celebre Monastero di Santa Catalina, una delle strutture architettonico-urbanistiche più affascinanti del Perù. Proseguiremo verso la bellissima Plaza de Armas, una delle più belle del Perù, circondata da portici ed ornata da palme, fiori e una fontana centrale sulla quale si affaccia la Cattedrale. Visita della Chiesa della Compagnia di Gesù con la famosa Cupola di Sant’Ignazio, una delle più antiche di Arequipa, costruita dai gesuiti nel XVII secolo: all’interno si può ammirare il bellissimo altare rivestito in lamina d’oro mentre la navata è riccamente ornata con colonne intarsiate. A seguire il Museo Santuarios Andinos, dove è esposta Juanita, una giovane Inca di circa 15 anni sacrificata agli dei più di 500 anni fa sul vulcano Ampato (6380 m), ritrovata nel settembre del 1995 dall’antropologo John Reinhard.
Rientro in hotel.
Cena libera. Pernottamento.
Nota: la mummia Juanita viene custodita al buio per la sua conservazione dal 1 gennaio al 30 di aprile. Durante questi mesi viene esposta la mummia Sarita, anch’essa ritrovata sul vulcano Ampato. Il Museo Santuarios Andinos è aperto dal lunedì al sabato dalla 09.00 alle 18.00; la domenica dalle 09.00 alle 15.00. È chiuso il 25/12 ed il 1/1.

6° giorno • AREQUIPA / VALLE DEL COLCA • km 175 (prima colazione + pranzo)

Prima colazione.
Partenza verso la Valle del Colca, situata a 3.650 mt slm, percorrendo una strada che attraversa suggestivi paesaggi popolati da vigogne e salendo lungo le falde del vulcano Chachani. Si arriva fino al passo di Patapampa (mt. 4.910 slm) e al Mirador de los Condores (mt. 4.700 slm) dal quale si ammira, in lontananza, la cima innevata del Monte Ampato (mt. 6.310) e i picchi dei vulcani Misti e Picchu Picchu. Si scende poi fino a Chivay, situata nella conca a 3.650 mt. slm.
Pranzo in corso di trasferimento.
Arrivo a Chivay e sistemazione in hotel. Resto del pomeriggio a disposizione per riposare immersi nello spettacolare paesaggio della Valle del Colca.
Cena libera. Pernottamento.

7° giorno • VALLE DEL COLCA / CRUZ DEL CONDOR / PUNO • km 380 (prima colazione + pranzo)

Prima colazione.
Al mattino molto presto partenza in direzione del Cañon del Colca racchiuso tra le pendici di numerosi vulcani e altipiani, percorrendo una strada non asfaltata. Il Cañon è lungo 100 Km e la profondità massima è di 3.400 mt., quasi il doppio di quella del molto più decantato Grand Canyon negli Stati Uniti, e uno dei più profondi del mondo. Il paesaggio è suggestivo per i suoi terrazzamenti e per la possibilità di vedere alpaca, vigogne e lama allo stato brado. La mèta finale dell’escursione è il punto panoramico chiamato Cruz del Condor, da dove si possono ammirare i maestosi condor andini dall’apertura alare tra le più ampie che planano a 3.000 metri sul fiume Colca. Al termine, partenza verso Puno. Lungo la strada sosta per la visita dei villaggi di Maca e Yanque che ancora conservano le loro Chiese coloniali.
Pranzo in ristorante. Arrivo a Puno (3.827 mt slm – circa 7 ore) attraversando un paesaggio caratterizzato da valli, altipiani e montagne. Sistemazione in Hotel.
Cena libera. Pernottamento.

8° giorno • PUNO • (prima colazione + pranzo)

Prima colazione.
Intera giornata dedicata all’escursione in barca sul lago Titicaca, il lago navigabile piú alto del mondo (3.810 mt slm). La leggenda racconta che dalle sue acque sono emersi Mama Occlo e Manco Capac, i fondatori dell’impero Inca. La prima tappa è alle Isole galleggianti degli Uros, indigeni di origine Aymara anche chiamati “la tribù dell’acqua”. Essi mantengono ancora forte lo stile di vita tradizionale e vivono su isole formate dalle canne di “totora” (giunco), che utilizzano anche per le loro capanne e le loro imbarcazioni. La loro attività principale è la pesca. Proseguimento verso il centro del lago dove si trova l’Isola di Taquile, abitata dal popolo Quechua il quale, nel corso dei secoli, ha sviluppato un efficiente sistema sociale. Salita verso il centro dell’isola salendo una scalinata in pietra formata da 567 gradini. La salita è un po’ faticosa ma lo spettacolo dall’alto è meraviglioso: il lago Titicaca, in tutta la sua ampiezza, dalle acque blu scuro, circondato dalle montagne della cordigliera andina.
Pranzo in una casa tipico della comunità di Taquile.
Rientro a Puno con arrivo previsto nel tardo pomeriggio. Trasferimento in hotel.
Cena libera e pernottamento in hotel.
Note: l’escursione sul lago Titicaca si effettua con una imbarcazione pubblica, condivisa con altri passeggeri. La guida in lingua italiana è a bordo con i signori clienti.

9° giorno PUNO / CUSCO • 390 km (prima colazione + pranzo)

Prima colazione.
Trasferimento alla stazione dei pullman in tempo per partire, al mattino presto con bus Granturismo per Cuzco (servizio collettivo, con una guida multilingue parlante inglese e spagnolo).
La bellezza del paesaggio è unica, passando dall’altopiano alle Ande e attraversando numerosi villaggi caratteristici. Lungo il percorso sosta a Pucara, dove si trova l’impressionante tempio di Kalasaya, centro cerimoniale dell’antica cultura Pucara e visita al museo che custodisce ceramiche e figure zoomorfe che risalgono a 1.600 anni a.C.. Proseguendo verso Cusco si attraversa la La Raya, il punto più alto della cordigliera andina, a 4.335 mt slm, dove si trova il ghiacciaio Chimboya, da dove nasce il Rio Amazonas. Proseguimento verso Raqchi e visita alle rovine del Tempio di Wiracocha, uno dei più sacri dell’impero inca, protetto in passato dal più grande tetto inca di cui si abbia conoscenza, sostenuto da 22 colonne circolari fatte con blocchi di pietra.
Pranzo in ristorante locale durante il tragitto. L’ultima sosta è a Andahuaylillas con la sua splendida chiesa eretta dai Gesuiti nel 17° secolo, una delle più belle in stile barocco andino dove si trova l’impressionante cappella conosciuta come “la piccola Sistina”. Arrivo in serata a Cusco, situata a 3.400 mt slm, antica capitale dell’impero Inca, il cui nome in lingua Quechua significa “l’ombelico del mondo”. La città è stata dichiarata dall’Unesco Patrimonio dell’Umanità.
Arrivo a Cusco nel tardo pomeriggio e trasferimento in hotel.
Cena libera e pernottamento.
Note: da Puno a Cusco il servizio si effettua con bus Granturismo, servizio collettivo e guida multilingue in inglese e spagnolo. Con 10 partecipanti la tratta verrà effettuata con veicolo privato + guida in lingua italiana, visitando il sito di Sillustani al posto di Pucara, a circa 30 km a nordest di Puno, con pranzo in ristorante locale. Vi si trovano le famose “cullpas”, tombe circolari di origine pre-incaica del popolo Colla utilizzate successivamente anche dagli Incas. In ognuna di queste torri funerarie sono stati ritrovati fino a 25 corpi mummificati in posizione fetale ed accompagnati da offerte (cibo, gioielli e diversi utensili) che potessero servire ai defunti per la loro vita nell’aldilà. Il sito si trova a circa 4.000 mt slm., presso la laguna di Umayo circondate dalle vette della cordigliera andina.

 

10° giorno • CUSCO E LE ROVINE DI QENQO, TAMBOMACHAY E SACSAYHUAMAN • (prima colazione)

Prima colazione.
In mattinata visita alle rovine fuori città: l’anfiteatro di Qenqo, centro di culto della Pachamama (Madre Terra in lingua quechua); Tambomachay, conosciuto come “Bagno dell’Inca”, centro dedicato al culto dell’acqua e costituito da una serie di acquedotti; Sacsayhuaman, una fortezza dalle maestose mura ancora oggi oggetto di studi archeologici. Questo sito si estende su un’area di 6 kmq e si pensa potesse essere un centro polifunzionale al pari di Machu Picchu.
Rientro a Cusco. Pranzo libero.
Nel pomeriggio, visita (a piedi) di Cusco. La prima tappa è il quartiere di San Blas, verso la parte alta di Cusco, dove si trovano deliziose botteghe di artigianato locale e il palazzo Inca Roca, oggi Palazzo Vescovile dove si potrà ammirare da vicino la pietra dei 12 angoli con gli angoli perfettamente incastonati insieme alle altre pietre che formano il muro. Passeremo attraverso la Piazza Nazarenas circondata da edifici coloniali quali l’antica sede dell’Università Sant’Antonio, fino alla Plaza de Armas (Plaza Mayor), il cuore della città dove secondo la leggenda si conficcò il bastone d’oro dell’Inca Manco Capac che divenne il luogo esatto dove fondare la città che sarebbe diventata la capitale dell’Impero. Visita alla grande Cattedrale affacciata sulla Plaza de Armas, eretta nel XVI secolo sulle fondamenta del Palazzo incaico di Viracocha. Proseguiamo verso il tempio di Korikancha, il centro religioso più sacro dell’epoca incaica dedicato al culto del dio Sole (Inti) e sul quale, dopo l’arrivo degli spagnoli, è stato costruito il convento di Santo Domingo.
Al termine rientro in hotel.
Cena libera. Pernottamento.

11° giorno • CUZCO / CHINCHERO / MARAS / OLLANTAYTAMBO / MACHU PICCHU • km 116 (prima colazione + pranzo + cena)

Prima colazione. 
Al mattino presto partenza verso la Valle Sacra, bagnata dalle acque del fiume Urubamba. Visita del villaggio di Chinchero, situato a 3.762 mt slm, con il complesso archeologico Inca e una delle prime chiese cattoliche risalenti al XVII secolo (si ammira dall’esterno). Il villaggio ospita uno dei mercati indigeni più autentici (soprattutto la domenica). Proseguiremo verso Moray, un complesso archeologico Inca composto da colossali terrazze concentriche che simulano un grande anfiteatro. In epoca Inca è servito come un laboratorio agricolo dove sono stati ricreati diversi microclimi. Non lontano si trovano le saline di Maras (visitabili solo da aprile/maggio ad ottobre/novembre) situate ai piedi di una montagna e divise in numerose terrazze e pozze che ricevono acqua salata proveniente dal sottosuolo. Dopo il pranzo in ristorante si prosegue verso Ollantaytambo e visita al sito archeologico omonimo risalente al periodo Inca ed eretta da Pachacutec, uno dei più potenti imperatori Inca, intorno al XV secolo d.C.
Al termine della visita, trasferimento alla stazione ferroviaria di Ollantaytambo in tempo per il treno Expedition o Vistadome (vedere nota sotto indicata) per Aguas Calientes, costeggiando in parte il fiume Urubamba che scorre nel cuore della vallata. Arrivo dopo circa 2 ore e trasferimento in hotel (a piedi, a 5 minuti dalla stazione).
Cena e pernottamento.
Note: 1. durante la stagione delle piogge (dalla fine di novembre agli inizi di aprile) non sarà possibile visitare il sito di Maras. Per i servizi individuali collettivi in inglese/spagnolo, la visita alle saline NON è inclusa. 2. Il mercato di Chinchero, in forma maggiore, si tiene solo la domenica; negli altri giorni l’affluenza dei venditori è minore. 3. a bordo del treno è consentito 1 solo bagaglio a mano dal peso complessivo di kg. 5. Si consiglia pertanto di portare con sé un bagaglio contenente lo stretto necessario. Il bagaglio principale può essere lasciato presso l’hotel a Cusco e ripreso il giorno del rientro. 4. la guida parlante italiano sarà a bordo del treno insieme ai clienti.

12° giorno • MACHU PICCHU / OLLANTAYTAMBO / CUZCO • km 106 (prima colazione + pranzo)

Prima colazione. 
Al mattino presto, incontro con la guida locale in lingua italiana e salita (con bus navetta – circa 30 minuti) verso il sito di Machu Picchu. Visita del più famoso e misterioso sito archeologico esistente, comunemente chiamato la “città perduta degli Incas”. La visita include la Sacra Roccia, il Tempio delle Tre Porte, Intihuatana, il Tempio Principale, Il Tempio delle tre Finestre, la Casa del Sacerdote del Sole ed il Tempio del Condor.
Al termine, rientro in pullman ad Aguas Calientes dove si pranza.
Nel pomeriggio, trasferimento a piedi alla stazione ferroviaria di Aguas Calientes in tempo per la partenza del treno di rientro verso Ollantaytambo. Proseguimento verso Cusco con veicolo privato. Arrivo e trasferimento in hotel.
Cena libera e pernottamento.
Nota: il Ministero della Cultura ha fissato nuove normative che regolano le entrate alle rovine e la permanenza per la visita (massimo 4 ore), con turni di entrata prefissati. La guide in loco deciderà l’orario migliore delle visite e lo svolgimento della giornata potrebbe pertanto variare. Nel caso le visite al mattino risultassero troppo affollate, verrà lasciata la mattina libera per rilassarsi in hotel, spostando la visita al secondo turno d’ingresso. Si consiglia di indossare scarpe comode e antiscivolo, occhiali da sole, creme di protezione solare, cappello, repellente per le zanzare, pantaloni lunghi e t-shirt in cotone, pile o maglioni più pesanti per la sera, impermeabile.

13° giorno • CUSCO / LIMA (partenza - volo interno) • (prima colazione)

Prima colazione.
Trasferimento in aeroporto e volo per Lima (volo non incluso nelle quote). Arrivo, cambio di aeromobile e proseguimento per l’Italia (con scalo in Europa, secondo il vettore utilizzato).
Nota: la camera sarà a disposizione solo fino alle ore 10.00/12.00. In caso di voli serali, potrà essere richiesta la camera a disposizione fino al trasferimento in aeroporto (supplemento su richiesta).

Perù tour

> Alberghi previsti:

Sistemazione in camere con servizi privati negli alberghi indicati o similare:
Giorno 1-2 • LIMA • hotel Josè Antonio – 4 stelle
Giorno 3 • PARACAS • hotel La Hacienda Baja Paracas – 4 stelle
Giorno 4 • LIMA • hotel Josè Antonio – 4 stelle
Giorno 5 • AREQUIPA • hotel Casa Andina Select – 4 stelle
Giorno 6 • COLCA • hotel Casa Andina Standard Colca – 3 stelle
Giorno 7-8 • PUNO • hotel José Antonio – 4 stelle
Giorno 9-10 • CUSCO – hotel Josè Antonio – 4 stelle
Giorno 11 • AGUAS CALIENTES • hotel El Mapi – 3 stelle
Giorno 12 • CUSCO – hotel Josè Antonio – 4 stelle

>Tour del Perù: spedizione nel mondo degli Inca – dettaglio quote per persona – 2022

Tour del Perù: spedizione nel mondo degli Inca da gennaio
a novembre 2022
14 giugno 2022
in tripla su richiesta su richiesta
in doppia 2.185 2.310
in singola 2.770 2.920
bambini 3/11 anni*** su richiesta su richiesta

 

tour messico

* Le quote di dicembre saranno confermate successivamente.
* Rimborso per non effettuazione sorvolo linee di Nazca (vedere nota nel programma), € 190 per persona.
* Rimborso per la non effettuazione dell’escursione in barca alle isole Ballestas, € 20 per persona
* A Lima: 1. supplemento visita privata al Museo Larco Herrera, € 48 per persona; cena (set menù) in ristorante tipico, inclusi trasferimenti da/per l’hotel € 75 per persona.
* Sandboard all’Oasi di Huacachina, € 55 per persona.
* Pranzo alla cantina di Pisco e visita all’Oasi di Hiacachina, su base privata con guida in italiano, € 165 per persona.

…e se volete partire in totale libertà, senza dover rispettare orari precisi che ogni viaggio di gruppo comporta…non ci sono problemi! 🤗
Possiamo quotare per voi, cercando di intuire ed esaudire le Vostre richieste e desideri, itinerari con servizi personalizzati!

Riduzione 3° letto bambini 2/12 anni non compiuti: su richiesta

Possibilità di pernottamenti in alberghi di tipologia superiore: quotazioni su richiesta.

Nota: durante il Festival di Inti Raymi o per festività e/o eventi pubblici di particolare importanza le quote sopra indicate dovranno essere riconfermate in fase di prenotazione.

Quota d’iscrizione € 60,00 per persona adulti. Ne vengono applicate massimo 2 per camera, non vengono applicate ai bambini. La quota prevede in omaggio la POLIZZA DI ASSISTENZA IN VIAGGIO WI UP come indicato.

Segnaliamo alla pagina regolamento trovate le indicazioni delle eventuali penali in caso di annullamento e qui tutte le informazioni relative alla nostra azienda.

TOUR NON CONSIGLIABILE A PERSONE CON MOBILITA’ RIDOTTA (COMUNICAZIONE OBBLIGATORIA AI SENSI DI LEGGE)

INCLUSO NELLE QUOTE
  • 11 pernottamenti negli alberghi indicati o similari di pari categoria
  • prima colazione in albergo
  • 7 pranzi e 1 cena, come indicato in programma
  • trasferimenti da/per gli aeroporti in Perù con assistenza in italiano
  • il trasferimento Lima-Paracas-Ica-Lima è con trasporto privato e guida parlante italiano a partire da 4 partecipanti. Da 2 a 3 passeggeri il trasferimento si effettuerà con bus di linea “Cruz del Sur” o similare, senza guida a bordo (solo autista in lingua spagnola), in condivisione con altri passeggeri e non sono previste le visite alla cantina di produzione del Pisco con pranzo né la visita all’oasi di Huacachina.
  • il trasferimento Arequipa/Colca/Puno è servizio privato con guida in lingua italiana
  • il trasferimento da Puno a Cusco si effettua in condivisione con altri passeggeri, con bus Gran Turismo fino a 9 partecipanti e con guida a bordo in lingua spagnolo/inglese; da 10 partecipanti, il servizio sarà su base privata con guida in lingua italiana e si visita Sillustani al posto di Pucara.
  • sorvolo delle linee di Nasca, da Paracas/Pisco (soggetto alle condizioni atmosferiche) con piccoli aerei da turismo tipo Cessna
  • escursioni alle isole Ballestas e sul lago Titicaca con imbarcazioni condivise con altri passeggeri ma con guida in italiano a bordo
  • visite ed escursioni indicate con guide locali in lingua italiana (salvo durante il trasferimento da Puno a Cusco, come indicato nella nota sopra)
  • treno per/da Machu Picchu (tipo Vistadome) con guida il lingua italiana a bordo del treno
  • ingressi ai parchi, siti e musei indicati in programma
  • assicurazione di viaggio medico/bagaglio

Segnaliamo che, qualsiasi siano le eventuali normative Covid in vigore il prossimo dicembre, tutti i nostri tour e gli alberghi che usiamo saranno meticolosamente adeguati. Non possiamo pertanto ora specificare se prime colazioni e pasti potranno essere a buffet o dovranno essere servite al tavolo, così come, se necessario, i pullman verranno utilizzati con riempimento inferiore alla loro capacità, per mantenere le norme di distanziamento. Speriamo poter tornare a una sorta di “normalità” quanto prima, in ogni caso saremo sempre rispettosi delle regole in vigore.

NON INCLUSO

• voli in partenza dall’Italia (quote su richiesta) e relative tasse aeroportuali internazionali
voli interni Lima/Arequipa e Cusco/Lima
• camere a disposizione oltre le ore 10.00, come generalmente previsto (possibilità di avere la camera a disposizione con supplemento da richiedere all’atto della prenotazione)
• pasti non indicati in programma
• bevande durante i pasti indicati nel programma
• tassa per il sorvolo delle linee di Nasca, USD 10 per persona, da pagare localmente
• mance ad autisti e guide
• extra personali negli hotel e nei ristoranti
• iscrizione e assicurazione medico/bagaglio € 60,00 per persona adulti (ne vengono applicate massimo 2 per camera – non vengono applicate ai bambini)
• tutto quanto non espressamente indicato alla voce “Incluso nelle Quote”

EXTRA & NOTE

–  L’itinerario potrebbe essere modificato secondo gli orari dei voli, le condizioni atmosferiche o per fornire un servizio migliore

–  Segnaliamo che alcuni siti e musei sono chiusi in giorni differenti (verificare in fase di prenotazione).

– Importante per il sito archeologico di Machu Picchu e aree limitrofe (es. Inka Trail): si prega di notare che i documenti personali richiesti per accedere al sito archeologico devono corrispondere ai dati del passaporto e in originale (non fotocopie). Pertanto si prega di verificare l’esattezza dei dati comunicati in fase di prenotazione poiché, in caso di dati errati, l’accesso al sito potrebbe essere negato.

–  Gli orari dei voli da prenotare per questo programma saranno comunicati al momento della conferma. Per voli differenti sono necessari trasferimenti privati (con supplemento)

– La tipologia delle camere in Perù è diversa da quella europea. Le camere sono infatti generalmente composte da un solo letto matrimoniale che può essere “Queen Size” (una piazza e mezza) – questa è la normalità – oppure “King size” (matrimoniale grande) – per questa tipologia di camere è in genere richiesto un supplemento.
Per camera tripla/quadrupla s’intende sempre l’uso della camera con i letti esistenti per 3/4 persone. Non sono previsti letti aggiunti, così come in genere NON esistono camere a 3 o 4 letti. Si tratta quindi di una sistemazione che consente un risparmio, ma è decisamente più scomoda, perché i letti disponibili sono solo 2 matrimoniali queen talvolta anche piccoli. In alcuni casi viene aggiunto un terzo letto tipo “rollway”

– Durante la Festa di Inti Raymi a Cusco (24 giugno) e/o durante festività pubbliche o eventi di rilevante importanza, le quote per le partenze a data libera dovranno necessariamente essere riconfermate in fase di prenotazione e in base alla disponibilità del momento.

> Assicurazioni

OMAGGIO - POLIZZA ASSISTENZA IN VIAGGIO WI UP
POLIZZA ANNULLAMENTO

Polizza annullamento facoltativa.

Quota euro 42,00 per persona.
Questa polizza consente di annullare fino all’ultimo momento, avendo il rimborso delle quote pagate (salvo una franchigia), purché il motivo sia documentabile (certificato medico, ricovero ospedaliero, ecc.) come indicato al punto 2. di questa pagina

SPECIALE POLIZZA - PRENOTAZIONE SENZA PENSIERI

SPECIALE POLIZZA FACOLTATIVA
“WI ENERGY – PRENOTAZIONE SENZA PENSIERI
Libero di prenotare, libero di ripensarci

Quota euro 78,00 per persona.
Questa polizza consente di annullare anche semplicemente per cambio idea, senza avere motivi documentabili da esporre. Questa possibilità ha però un limite di importi e nel caso della prenotazione di uno qualsiasi dei tour con guida pubblicati nel nostro sito possiamo confermare che per eventuali annullamenti fino a 15 giorni lavorativi prima della partenza (sabato/domenica esclusi) potrete avere il rimborso totale della quota versata. Resterà a vostro carico solo il costo della polizza, come indicato in ogni singolo tour. Dai 14 giorni prima fino all’inizio del viaggio, la polizza consente comunque di avere il rimborso della penale purchè il motivo sia documentabile come indicato al punto 1. in questa pagina.

♦ Voli dall’Italia

Non riteniamo opportuno indicare una quota comprensiva di voli dall’Italia, perchè le tariffe aeree sono legate alla disponibilità effettiva dei voli e sono quindi soggette a variabili che non si possono prevedere. Ne risulterebbero quote mai realmente aggiornate.

Preferiamo invece pubblicare il prezzo reale e aggiornato per il singolo tour, ma restiamo a disposizione per valutare le varie possibilità di operativi voli dall’Italia con le migliori compagnie di linea. Aggiungiamo che disponiamo di tariffe preferenziali da abbinare a questi tour, ma sempre legate alla disponibilità del volo.

Vi possiamo fornire, con piacere, tutte le informazioni, così come possiamo provare ad aiutarvi se avete necessità di completare il vostro viaggio con altri pernottamenti/servizi.

♦ Cambio del dollaro USA

Le quote del tour sono calcolate sulla base del cambio del dollaro Usa al 4 febbraio 2022. Oscillazioni +/- 3% del tasso di cambio e/o variazioni delle tariffe aeree/tasse dei voli interni potranno comportare un pari adeguamento delle quote come previsto dal Regolamento.

Segnaliamo tuttavia che possiamo garantire la quota al riparo da adeguamenti con un supplemento di € 10,00 per persona.

♦ Informazioni e prenotazioni

Gli agenti di viaggio sono un bene prezioso! Se avete una agenzia di viaggi di fiducia, vi preghiamo contattarla e chiedere di chiamarci. Altrimenti potete contattare noi per mail o telefono.

Tutti i nostri tour in Perù

informazioni utili Argentina

Documenti e informazioni utili

Dettagli relativamente ai documenti di espatrio e tutte le informazioni utili per un viaggio in Perù.

tour Perù: Machu Picchu express

Tour Perù: Machu Picchu express 

6 giorni
Lima – Valle Sacra con il mercato indigeno di Chinchero – Pisac e Ollantaytambo – Cusco – siti archeologici di Qenqo, Tambomachay, Sacsayhuaman – Machu Picchu
Partenze tutto l’anno con guide locali in italiano

tour Peru 10 giorni

Tour Perù Classico

10 giorni
Lima – Arequipa – Puno e il Lago Titicaca – Altopiano Andino, siti di Pucarà, Raqchi, e Andahuayllas – Valle Sacra con il mercato indigeno di Chinchero – Pisac e Ollantaytambo – Cusco – siti archeologici di Qenqo, Tambomachay, Sacsayhuaman – Machu Picchu
Partenze tutto l’anno con guide locali in italiano

tour Peru' sensoriale e mistico

Tour Perù sensoriale

12 giorni
Lima: il Museo Larco Herrera, un mercato popolare e viaggio nei sapori della cucina peruviana, il quartiere bohémien di Barranco e il Museo NoProfit MATE – Cusco: i siti archeologici di Qenqo, Tambomachay, Sacsayhuaman – la Valle Sacra e Pisac – Machu Picchu – l’altopiano andino e i siti di Pucarà, Raqchi, e Andahuailillas – Puno: il Lago Titicaca e le isole degli Uros, Amantani e Taquile
Partenze libere tutto l’anno con guide locali in italiano

tour del Perù spedizione Inca

Tour del Perù: spedizione nel mondo degli Inca

13 giorni
Lima – Paracas – sorvolo linee di Nazca – isole Ballestas – Lima – Arequipa – Canyon del Colca – Puno e il Lago Titicaca – Altopiano Andino: siti di Pucarà, Raqchi, e Andahuayllas – Cusco e i siti archeologici di Qenqo, Tambomachay, Sacsayhuaman – Valle Sacra: il mercato indigeno di Chinchero, Moray e le saline di Maras, Ollantaytambo – Machu Picchu
Partenze tutto l’anno con guide locali in italiano

Privacy Preference Center

Necessary

Advertising

Analytics

Other