Gran tour del Messico

Gran tour del Messico: da Città del Messico e Cancun in un viaggio organizzato di 12 giorni con guida italiana.
tour di gruppo con guida italiana2024 - partenze tutto l'anno

tour del MessicoTour organizzato in Messico di 12 giorni per visitare i punti più emozionanti di un Paese ricco di attrattive, di storia e tradizioni e dalla natura variegata e talvolta selvaggia. Città del Messico, antica capitale azteca, oggi una delle più grandi e popolose città del mondo, è la porta di accesso per questo nostro viaggio che ci porterà al vicino e spettacolare sito archeologico di Teotihuacan (il nome significa “luogo dove gli uomini diventano dei”). Seguendo una linea immaginaria, passeremo per le città di Puebla, Oaxaca, San Cristóbal de las Casas, luoghi di incontro e unione di cultura, tradizione, sincretismo religioso e colorate quanto profonde tradizioni. Gli affascinanti paesaggi naturali del Canyon del Sumidero e delle cascate di Agua Azul ci stupiranno non meno degli straordinari siti archeologici di Palenque, Uxmal e Chichén Itzá, le vere testimonianze di un glorioso passato precolombiano. E per finire…cosa c’è di meglio di un poco di relax sulle spiagge più belle del “caribe messicano”? La Riviera Maya riesce sempre a incantare e a farci sognare con le sue spiagge di sabbia bianca e le sue acque turchesi!
Senza contare che la bravura delle nostre guide sarà il vero valore aggiunto per comprendere la storia e le tradizioni di questo Paese che non mancherà di affascinarvi.
Nella foto: le cascate di Agua Azul

Gran Tour del Messico in breve…

Tour Chiapas e Yucatan

Itinerario

Città del Messico, Teotihuacan, Puebla, Oaxaca, Monte Albán, Santiago matatlan, Tuxtla Gutierrez, Canyon del Sumidero, San Cristóbal de las Casas, San Juan Chamula, Zinacantan, cascate di Agua Azul, sito archeologico di Palenque, Campeche, archeologico di Uxmal, Mérida, sito archeologico di Chichén Itzá, Riviera Maya

12 giorni/11 notti

partenze con minimo 2 partecipanti
♦ inizio a Città del Messico/termine in Riviera Maya
riferimento tour: MEX-MA1

Tipologia del tour

tour con automezzi privati con aria condizionata con guide locali bilingue anche italiano

pasti inclusi: tutte le prime colazioni + 6 pranzi + 1 cena in all inclusive in Riviera Maya

> Date di partenza 2024


Partenze da Città del Messico come segue:

2024  
gennaio sabato 6 – 20
febbraio sabato 3 – 17
marzo sabato 2 – 16
aprile sabato 6 – 20
maggio sabato 4 – 18
giugno sabato 1 – 8 – 15 – 22 – 29
luglio sabato 6 – 13 – 20 – 27
agosto sabato 3 – 10 – 17
settembre sabato 7 – 21
ottobre sabato 5 – 19
novembre sabato 9 – 23
dicembre sabato 7

 

> Gran Tour del Messico – programma:

1° giorno • arrivo a CITTA′ DEL MESSICO

Arrivo all’aeroporto di Città del Messico con voli prenotati separatamente e trasferimento in hotel. Sistemazione in albergo. Serata libera. Pernottamento.
Se desiderate includere la visita allo straordinario Museo Nazionale di Antropologia, possibilità di partire un giorno prima ed effettuare la visita al Museo. Resto del programma invariato. Supplemento circa € 200 per persona in doppia (incluso il pernottamento supplementare). Maggiori dettagli su richiesta.

2° giorno • CITTA′ DEL MESSICO (prima colazione + pranzo)

tour del messicoPrima colazione.
Al mattino visita guidata di Città del Messico, ricca di monumenti precolombiani e coloniali. L’antica Tenochtitlan degli Aztechi, Città del Messico è oggi una delle più grande e popolose metropoli del mondo e da sola rappresenta un decimo della popolazione messicana con oltre 20 milioni di abitanti. In particolare, si visiterà la piazza principale: Piazza della Costituzione, detta “Zocalo” (una delle piazze più grandi del mondo), sulla quale si affacciano la Cattedrale, il più grande edificio religioso del paese e dell’America Latina, ed il Palazzo Nazionale, sede della presidenza della Repubblica. Visita panoramica del Templo Mayor. Breve sosta, poi, alla Basilica di Nostra Signora di Guadalupe, patrona del Messico e maggior centro di pellegrinaggi dell’America Latina. Proseguimento, quindi, verso il sito archeologico di Teotihuacán (letteralmente il “luogo dove gli uomini diventano Dei”), a circa 50 km dalla capitale, in una vallata circondata da montagne. Il sito offre uno degli spettacoli più sorprendenti del Messico dal punto di vista archeologico: le imponenti le piramidi del Sole e della Luna, collegate attraverso il “Viale dei Morti” al Tempio delle Farfalle, il Tempio di Quetzalcoatl (il primo grande complesso che troviamo entrando nella zona archeologica di Teotihuacán), il Palazzo dei Giaguari con i suoi murales. Nell’VIII secolo fu abbandonata, molto probabilmente per l’ascesa di potenze rivali nelle regioni centrali. Pranzo in ristorante. Rientro a Città del Messico e resto del tempo a disposizione.
Cena libera e pernottamento..
Nella foto: Teotihuacán

3° giorno • CITTA′ DEL MESSICO / PUEBLA / OAXACA • km 474 (prima colazione)

Prima colazione.
In mattinata, partenza in direzione di Puebla, a 130 km da Città del Messico.  Visita della città, capitale dello stato omonimo, famosa per la sua tradizione gastronomica, per l’artigianato in ceramica e per la sua essenza coloniale. Cinquecento anni di storia racchiusi tra chiese barocche, angeli e santi incastonati in pareti scintillanti, in un’iconografia sfrenata. La piazza principale, anche qui chiamata “Zocalo”, è il cuore antico della città ed è circondata da portici. Attraverso le strade coloniali si arriva alla maestosa cattedrale di San Domenico (1585), con le cupole rivestite di maioliche, le due torri costruite una trent’anni dopo la consacrazione dell’edificio e l’altra oltre un secolo dopo, considerate le più alte di tutta la repubblica messicana. Al suo interno ospita la Cappella del Rosario, una delle maggiori espressioni artistiche del Barocco messicano.
Al termine della visita, trasferimento a Oaxaca e sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.

4° giorno • OAXACA e Monte Albán (prima colazione)

Prima colazione. Intera giornata dedicata alla visita della citta’ ed alla zona archeologica di Monte Albán. Al mattino visita di Monte Albán, capitale religiosa del popolo Zapoteco. Costruita su di una collina livellata, é ricca di piramidi, tombe, bassorilievi e la posizione panoramica ne risalta la belleza. Il suo nome, in lingua zapoteca, significa “montagna bianca”. Lo stato di conservazione della zona archeologica è talmente buono da riportare indietro nel tempo il visitatore, che può così immaginare l’attività quotidiana nelle strade cittadine, le cerimonie nei templi o i giochi con la palla. La cima del Monte Albán, zona strategica per gli zapotechi, dalla quale potevano tenere sotto controllo qualsiasi minaccia di invasione nemica, oggi è sicuramente il luogo migliore da cui scattare splendide fotografie della zona.
Nel pomeriggio visita della citta’ di Oaxaca, capitale dello Stato omonimo, conosciuta come “Cuna dei Patriotte”. La città sorge dove era l’antico insediamento azteco chiamato “Hauxyacac”, da cui deriva il nome e mantiene la sua essenza coloniale. Durante il percorso, si visiterà lo Zócalo, dove si trova la Cattedrale, la Chiesa di Santo Domingo, uno dei più impressionanti esempi del barocco locale. La facciata è ricca di sculture, mentre l’interno è uno splendore di bianco e oro, tipico esempio d’attaccamento al barocco, con ornamenti che commuovono per la loro delicata bellezza. Visita anche dell’antico Convento di Santa Catalina da Siena e poi del mercato, uno dei più tipici che esistono nella regione. Pernottamento.

 

5° giorno • OAXACA / SANTIAGO MATATLAN / TUXTLA GUTIERREZ • km 567 (prima colazione + pranzo)

Prima colazione. Al mattino, partenza per Santiago Matatlàn, a circa 1 ora di distanza da Oaxaca. Questa località è conosciuta come “la capitale del Mezcal”. Visiteremo, infatti, un “palenque”, ovvero una fabbrica di Mezcal, per poter conoscere il processo di produzione, rimasto ancora totalmente artigianale, di questa famosa bevanda, che sta diventando sempre più famoso a livello internazionale.
Subito dopo, partenza per Tehuantepec (percorso di circa 4 ore). Pranzo in ristorante locale. Nel pomeriggio, arrivo a Tuxtla Gutiérrez, capitale dello stato del Chiapas (percorso di circa 5 ore). Sistemazione in hotel e serata libera. Pernottamento.

6° giorno • TUXTLA GUTIERREZ / CHIAPA DE CORZO / CANYON DEL SUMIDERO / SAN CRISTOBAL DE LAS CASAS • km 70 (prima colazione + pranzo)

gran tour del messicoPrima colazione. Trasferimento a Chiapa de Corzo, il punto d’imbarco per effettuare l’escursione in barca nel Canyon del Sumidero, dove, secondo la leggenda, verso la metà del XVI secolo, dopo aver opposto una strenua resistenza, centinaia di indios preferirono lanciarsi lungo le ripide pareti del canyon piuttosto che arrendersi agli spagnoli. Il Canyon è una gigantesca fenditura tra le montagne che si snoda lungo il corso del Rio Grijalva. In alcuni punti le pareti verticali arrivano a superare l’altezza di ben 1.000 metri, offrendo così uno spettacolo davvero mozzafiato a chiunque si avventuri in questa zona ancora incontaminata. Il Canyon del Sumidero è lungo circa una trentina di chilometri, e lo percorreremo con le lance a motore. Durante la navigazione, potremo scorgere numerose specie di uccelli, di scimmie ed è anche frequente l’avvistamento di coccodrilli che nuotano a pelo d’acqua; il tutto immersi in un pacifico silenzio. Notevoli anche le formazioni geologiche, come la grotta dei colori, la grotta del silenzio e la fantastica cascata a forma di albero di Natale. Tutta la natura circostante e l’atmosfera particolare intorno a voi vi farranno vivere una esperienza meravigliosa! 
Pranzo in ristorante.
Al termine, trasferimento a San Cristóbal de las Casas, città fondata dagli spagnoli nel 1528. In questa località, nel 1994, iniziò la rinomata rivolta zapatista. Arrivo e sistemazione in hotel. Pomeriggio
e cena libera. Pernottamento.
Nella foto: Canyon del Sumidero

7° giorno • SAN CRISTOBAL DE LAS CASAS con visita di San Juan Chamula e Zinacantán (prima colazione)

gran tour del messicoPrima colazione. In mattinata, visita del mercato locale, uno dei più tipici della regione, dove giornalmente centinaia di indigeni si ritrovano per vendere i loro prodotti. Proseguimento, poi, per la chiesa di Santo Domingo, in stile barocco, fondata nel 1547. Quindi, partenza per visitare le comunità indigene di San Juan Chamula e Zinacantán, nelle vicinanze. Nel villaggio di San Juan Chamula vive il più numeroso gruppo di indigeni “Tzotzil” ed è il centro di alcune pratiche religiose uniche nel loro genere, che mescolano riti pagani e cristianesimo. La comunità di Zinacantán è, invece, molto più vicina alla religione cattolica. Si verrà, poi, ospitati da una famiglia zinacanteca dove si potrà preparare un’autentica “tortilla” e degustare un bicchierino di “Pox”, il tequila dei Maya. Rientro, quindi, in città e resto della giornata libera per proseguire da soli la visita di San Cristóbal de las Casas. La città, al centro dello Stato del Chiapas, immersa in una tranquilla atmosfera dal fascino coloniale, fu fondata da Diego de Mazariegos nel 1582. Era in origine divisa in “barrios” (quartieri), ciascuno dei quali era dedicato ad un particolare mestiere, oggi raggruppati in un unico centro facilmente visitabile a piedi. Deve il suo nome al vescovo Bartolomé de las Casas, un monaco domenicano che divenne difensore delle popolazioni indigene locali. La piazza principale della città, Plaza 31 de Marzo, è dominata dal Palacio Municipal e dalla Cattedrale, dedicata a San Cristóbal Mártir, costruita nel 1528, poi demolita e ricostruita nel 1693, dalla facciata barocca in colore ocra con elementi indigeni in colore rosso, nero e bianco. Molto particolare anche il Tempio di Santo Domingo de Guzmán, sul cui frontone vi è uno stemma con l’aquila a due teste, simbolo degli Asburgo. San Cristóbal è una della più belle città del Messico per la sua armonica composizione urbana. Passeggiando per le varie viette del centro, sarà inevitabile fare un pò di shopping! Oltre ai bellissimi prodotti che troverete al mercato, tra cui sicuramente spiccano le spezie e soprattutto i tessuti dai bellissimi colori vivaci, troverete anche bei negozietti di artigianato e vendita di gioielli in ambra.
Serata a disposizione. Pernottamento in hotel.
Nella foto: mercato indigeno di San Cristóbal de las Casas

8° giorno • SAN CRISTOBAL DE LAS CASAS / CASCATE AGUA AZUL / PALENQUE • km 191 (prima colazione)

gran tour del messicoCaffè veloce in hotel ed al mattino molto presto, partenza per Palenque, con sosta a Ocosingo. Qui consumeremo una colazione americana in un ristorante locale. Attraverseremo poi la bellissima e verdeggiante sierra e sosta alle Cascate di Agua Azul. La sosta offre l’opportunità di ammirare le splendide cascate circondate da piante tropicali e da un’esuberante vegetazione. Proseguimento, quindi, del viaggio ed arrivo a Palenque. Sistemazione in hotel. Pernottamento.

Curiosità: le Cascate di Agua Azul distano circa 60 Km. da Palenque. Nel 1980 furono dichiarate area naturale protetta. Questa bellissima serie di cascate si formano dalle acque del Río Tulijá e scendono a “terrazza”, creando una serie di piscine naturali. Il colore turchese intenso è la maggiore peculiarità delle cascate. A seconda dei sedimenti che l’acqua trascina, non sempre è possibile però ammirarne tale colore intenso. Se la portata dell’acqua non è abbastanza, le piccole piscine naturale lasciano scoperto il bordo bianco formato da roccia calcarea.

Nella foto: le cascate di  Agua Azul

9° giorno • PALENQUE / CAMPECHE • km 362 (prima colazione + pranzo)

gran tour del messicoPrima colazione e visita del centro archeologico di Palenque, uno tra i più spettacolari del periodo Classico Maya e quello scoperto più anticamente.
Avvolto nella selva, Palenque è Patrimonio Mondiale dell’Umanità dal 1987. Insieme a Tikal e Calakmul, fu una delle città più potenti del Classico Maya, sede di una delle dinastie più importanti, quella appartenente a Pakal. Molto ben conservata, grazie all’ abbondanza dei resti archeologici, architettonici, pittorici e testi scritti, è stata senz’altro un luogo essenziale perché gli archeologi decifrassero le linee della scrittura maya e le sue storie cosmiche. Famoso il Tempio delle Iscrizioni che conserva al suo interno, la tomba del grande Re Maya Pakal. Qui fu rinvenuta la preziosa maschera funeraria di giada che adornava la tomba del gran signore “Pakal”, oggi custodita nel Museo di Antropologia di Città del Messico.
Al termine della visita, partenza per Campeche, antico porto coloniale, città ricca di storia navale e di architettura spagnola barocca, ma anche di bellezza antica. L’Unesco la dichiarò Patrimonio dell’Umanità nel 1999, dando così un forte stimolo al restauro dei suoi magnifici tesori architettonici. La parte antica della città è racchiusa e fortificata con torri e muraglie innalzate per difendere la Colonia dalle incursioni dei pirati. Alla fine degli anni novanta furono restaurate circa 1.600 facciate! Lungo le strade della città si ergono dimore signorili dagli alti tetti, balconi elegantemente decorati e portici che presentano archi maestosi.
Lungo il percorso, sosta per il pranzo in ristorante. All’arrivo, breve visita della parte antica della città, che conserva anche al giorno d’oggi, un tipico sapore coloniale, con bellissime case patrizie ed austere chiese. Dopo la visita, sistemazione in hotel. Cena libera e pernottamento.

Nella foto: Palenque

10° giorno • CAMPECHE / UXMAL / MERIDA • km 170 (prima colazione + pranzo)

Messico tourPrima colazione e partenza per Uxmal. Visita guidata al sito archeologico considerato tra i più belli ed interessanti del Messico. Un progetto maestoso, uno spettacolare ambiente selvatico, piramidi e templi di pietra calcarea rosa, rendono Uxmal uno degli insediamenti maya più importanti dello Yucatán.
Al suo fascino contribuisce anche la posizione nella regione collinare di Puuc, che significa “colline”, gli unici rilievi in una penisola quasi completamente pianeggiante. Uxmal in lingua maya yucateca significa “costruita tre volte”: questo nome fa riferimento alla costruzione della Piramide dell’Indovino, costruzione dalla forma ovale, unica nel suo genere e la struttura più alta dell’intero sito. Fu costruita in varie fasi e la sua influenza fu talmente forte da farsi sentire persino nelle zone più centrali del Messico. Di particolare interesse anche il Quadrilatero delle Monache e il Palazzo del Governatore.
Pranzo in ristorante e continuazione per Mérida, dove si arriva nel pomeriggio. Mérida è soprannominata la “Città Bianca” per l’abbondanza di una pietra calcarea molto chiara nei suoi numerosi palazzi e monumenti, testimoni di una ricchezza passata, data soprattutto dal commercio delle fibre di agave. Il reticolo di strade, perpendicolari una all’altra, costituisce la parte più antica della città. Sosta nella piazza principale, lo Zócalo o Plaza Mayor, dove si affacciano i principali monumenti della città: la Cattedrale, la Casa di Montejo, il Palazzo del Governo ed il Palazzo Municipale.
Sistemazione in albergo. Cena libera. Pernottamento.
Curiosità: il nome originale di Mérida, in lingua Maya, era “T’ho” che significa “volto verso l’infinito”. L’antica città Maya fu conquistata dagli Spagnoli guidati da Francisco de Montejo nel 1542 e da qui iniziò la dominazione che si espanse lungo tutta la penisola dello Yucatán. Ai tempi delle colonie Mérida era un avamposto di frontiera e un fiorente centro commerciale, protetta da enormi mura in parte ancora visibili. Intorno al 1880 la città, raggiunta una nuova stabilità, conobbe un incredibile benessere grazie ai suoi redditizi commerci con l’Europa, la Florida e Cuba ma anche all’esportazione dell’Henequen, una pianta utilizzata per le fibre tessili.

Nella foto: Uxmal

11° giorno • MERIDA / CHICHEN ITZA / RIVIERA MAYA • km 309 (prima colazione + pranzo + cena)

tour messico Chichen Itza Prima colazione.
In mattinata partenza per Chichén Itzá e visita al sito archeologico, la più vasta area archeologica dello Yucatán, inserito dall’Unesco tra le “Nuove Sette Meraviglie del Mondo”.  Il sito occupa un’area di 6,5 km quadrati e si compone di due zone architettoniche ben distinte. La zona sud risale al VII sec.ed è un esempio delle prime costruzioni in stile maya puuc nello Yucatán, la zona centrale fu invece costruita dopo l’arrivo dei toltechi, intorno al X sec., e mostra la singolare fusione dello stile architettonico Puuc con quello dell’altopiano centrale del Messico. Le strutture e gli scorci più impressionanti di Chichén Itzá si trovano nella zona centrale. Qui potremo ammirare il campo per il gioco della pelota, il pozzo dei sacrifici, numerose piattaforme e templi, incluso lo spettacolare “Castillo”: la Piramide di Kukulkán. La maestosità e la grandezza di Chichén-Itzá sono indimenticabili. Luogo che trasuda il fascino della sanguinosa storia Maya, dalle scalinate del tempio, luogo di morte per le vittime sacrificali, alla bellezza sontuosa, quasi ossessiva, degli edifici più piccoli. Pranzo in ristorante. Sosta al Cenote Saamal, dove si potrà fare un bel bagno rinfrescante!
In serata, arrivo alla Riviera Maya. Sistemazione in hotel. Cena con trattamento “all inclusive”.
Pernottamento.

12° giorno • RIVIERA MAYA / CANCUN e partenza • km 309 (prima colazione)

Prima colazione e termine dei nostri servizi.
Trasferimento dall’hotel per l’aeroporto di Cancún e partenza verso la propria destinazione finale. Termine dei nostri servizi.

> Alberghi previsti:

Sistemazione in camere con servizi privati negli alberghi indicati o similare:
Giorno 1 – 2 • CITTA’ DEL MESSICO • hotel BARCELO MEXICO REFORMA – 5 stelle
Giorno 3 – 4 • OAXACA • hotel HOLIDAY INN EXPRESS CENTRO STORICO – 4 stelle
Giorno 5 • TUXTLA GUTIERREZ • hotel HILTON GARDEN INN TUXTLA – 4 stelle
Giorno 6 – 7 • SAN CRISTOBAL DE LAS CASAS • hotel SOMBRA DEL AGUA – 4 stelle
Giorno 8 • PALENQUE • hotel VILLA MERCEDES – 4 stelle
Giorno 9 • CAMPECHE • hotel GAMMA MALECON – 4 stelle
Giorno 10 • MERIDA • hotel COURTYARD BY MARRIOTT – 4 stelle
Giorno 11 • RIVIERA MAYA • hotel BARCELO MAYA GRAND RESORT – 5 stelle

tour messico

> Gran Tour del Messico – dettaglio quote 2024

Quote per persona in euro.

Gran Tour del Messico 2024
in tripla 2.170
in doppia 2.200
in singola 2.925
bambini 3/11 anni*** 1.670

 

***Quota valida per 1-2 bambini 3-11 anni sistemati in camera con 2 adulti paganti la quota in doppia (utilizzando i letti esistenti).

Possibilità di effettuare il tour:
• con hotel di categoria 3 stelle con una quota inferiore di circa 150,00 euro a persona
• con hotel di categoria 4 stelle e guida esclusiva italiana con quote ovviamente più elevate
Tutte le informazioni su richiesta.

Quota d’iscrizione € 60,00 per persona adulti. Ne vengono applicate massimo 2 per camera, non vengono applicate ai bambini. La quota prevede in omaggio la POLIZZA ASSISTENZA IN VIAGGIO WI UP come da dettagli che potete leggere qui.

Segnaliamo alla pagina regolamento trovate le indicazioni delle eventuali penali in caso di annullamento e qui tutte le informazioni relative alla nostra azienda.

TOUR NON CONSIGLIABILE A PERSONE CON MOBILITA’ RIDOTTA (COMUNICAZIONE OBBLIGATORIA AI SENSI DI LEGGE)

INCLUSO NELLE QUOTE

• 11 pernottamenti negli hotels indicati o similari
prima colazione + 6 pranzi+ 1 cena in “All Inclusive” nella Riviera Maya
• trasporto con automezzi riservati con aria condizionata
• trasferimenti da e per gli aeroporti in Messico
• guida-accompagnatore bilingue (italiano-spagnolo o italiano-francese o italiano-inglese) dal 1° al 6° giorno e dal 6° all’11° giorno
• visite specificate in programma
• battello attraverso il Canyon del Sumidero
• ingressi ai siti archeologici e musei indicati in programma
• facchinaggi negli hotels 

NON INCLUSO

• voli in partenza dall’Italia (quote su richiesta) e relative tasse aeroportuali internazionali
• iscrizione e assicurazione medico/bagaglio € 60,00 per persona adulti (ne vengono applicate massimo 2 per camera – non vengono applicate ai bambini)
• pasti non indicati in programma
• bevande 
• tasse di soggiorno, ove previste
• mance ad autisti e guide
• extra personali negli hotel e nei ristoranti
• tutto quanto non espressamente indicato alla voce “Incluso nelle Quote”

EXTRA & NOTE

Partenze garantite con un minimo di 2 persone.
I passeggeri di questo circuito, al loro arrivo a San Cristóbal de las Casas, potrebbero essere integrati con passeggeri esclusivamente italiani di altri circuito, proseguendo congiuntamente il programma previsto.

♦ Camere e sistemazione
La tipologia delle camere in Messico è diversa da quella europea. Le camere sono infatti generalmente composte da un solo letto matrimoniale che può essere “Queen Size” (una piazza e mezza) – questa è la normalità – oppure “King size” (matrimoniale grande) – per questa tipologia di camere è in genere richiesto un supplemento.

Per camera tripla s’intende sempre l’uso della camera con i letti esistenti per 3 persone. Non sono previsti letti aggiunti, così come in genere NON esistono camere a 3 o 4 letti. Si tratta quindi di una sistemazione che consente un risparmio, ma è decisamente più scomoda, perchè i letti disponibili sono solo 2 matrimoniali queen talvolta anche piccoli.

♦ Escursioni facoltative
Le escursioni facoltative dovranno essere prenotate direttamente con la guida-accompagnatore e pagate in loco.

> Assicurazioni

SPECIALE POLIZZA - PRENOTAZIONE SENZA PENSIERI

SPECIALE POLIZZA FACOLTATIVA
“WI ENERGY – PRENOTAZIONE SENZA PENSIERI
Libero di prenotare, libero di ripensarci

Quota euro 128,00 per persona.
Questa polizza consente di annullare anche semplicemente per cambio idea, senza avere motivi documentabili da esporre fino a 15 giorni lavorativi prima della partenza (sabato/domenica esclusi). Resterà a vostro carico solo il costo della polizza, come indicato in ogni singolo tour. Dai 14 giorni prima fino all’inizio del viaggio, la polizza consente comunque di avere il rimborso della penale purchè il motivo sia documentabile. Tutti i dettagli al punto 2. in questa pagina.

POLIZZA ANNULLAMENTO BASE

Polizza annullamento facoltativa.

Quota euro 52,00 per persona.
Questa polizza consente di annullare fino all’ultimo momento, avendo il rimborso delle quote pagate (salvo una franchigia), purché il motivo sia documentabile (certificato medico, ricovero ospedaliero, ecc.) come indicato al punto 3. di questa pagina

♦ Voli dall’Italia

Non riteniamo opportuno indicare una quota comprensiva di voli dall’Italia, perchè le tariffe aeree sono legate alla disponibilità effettiva dei voli e sono quindi soggette a variabili che non si possono prevedere. Ne risulterebbero quote mai realmente aggiornate.

Preferiamo invece pubblicare il prezzo reale e aggiornato per il singolo tour, ma restiamo a disposizione per valutare le varie possibilità di operativi voli dall’Italia con le migliori compagnie di linea. Aggiungiamo che disponiamo di tariffe preferenziali da abbinare a questi tour, ma sempre legate alla disponibilità del volo.

Vi possiamo fornire, con piacere, tutte le informazioni, così come possiamo provare ad aiutarvi se avete necessità di completare il vostro viaggio con altri pernottamenti/servizi.

♦ Cambio del dollaro USA

Le quote del tour sono calcolate sulla base del cambio del dollaro Usa al 15 settembre 2023.

♦ Informazioni e prenotazioni

Gli agenti di viaggio sono un bene prezioso! Se avete una agenzia di viaggi di fiducia, vi preghiamo contattarla e chiedere di chiamarci. Altrimenti potete contattare noi per mail o telefono.

Tutti i nostri tour in Messico

informazioni utili e documenti

Documenti e informazioni utili

Dettagli relativamente ai documenti di espatrio e tutte le informazioni utili per un viaggio in Messico.

mini tour Yucatan

Mini tour Yucatan

3 giorni

Da Cancùn e Mérida per scoprire siti archeologici straordinari, Chichen-Itzà e Uxmal, e le bellezze dello Yucatan.

Partenze con guida in italiano/spagnolo tutto l’anno.

tour dello yucatan

Tour dello Yucatan

5 giorni

Da Cancùn in pullman per un tour completo in questa regione così ricca di attrattive, tra siti archeologici, villaggi e particolarità.

Partenze con guida italiana tutto l’anno.

viaggio organizzato Chiapas e Yucatan

Tour Chiapas e Yucatan

8 giorni

Da Cancùn per lasciarsi travolgere dalla bellezza del Chiapas con la graziosa San Cristobal de Las Casas, il sito di Palenque, mistero e suggestione della civiltà Maya, la bellezza del Canyon del Sumidero e molto altro.

Partenze con guida italiana tutto l’anno.

Tour Chiapas e Yucatan

Tour Messico Classico

9 giorni

Un bel tour quasi identico al Gran tour del Messico, escludendo solo la visita di Puebla e Oaxaca. Uno dei nostri tour più richiesti!

Partenze con guida italiana tutto l’anno.

gran tour del messico

Gran tour del Messico

12 giorni

Il nostro tour del Messico più completo. 12 giorni per scoprire città e siti archeologici, ma anche per fare esperienza di questo straordinario paese grazie a tante particolarità che arricchiscono questo viaggio.

Partenze con guida italiana tutto l’anno

mini tour chiapas e Yucatan

Mini tour Chiapas e Yucatan

6 giorni

Alternativa al tour Chiapas e Yucatan di 8 giorni.

Partenze con guida in italiano/spagnolo tutto l’anno.

tour terra maya Yucatan e palenque

Tour Terra Maya: Yucatan e Palenque

6 giorni

Per scoprire lo Yucatan e il bellissimo sito archeologico di Palenque, oltre alla laguna dai Sette Colori, la Biosfera di Calakmul e Campeche

Partenze con guida italiana tutto l’anno.

tour Messico 8 giorni

Tour Messico Essenziale

8 giorni

Un buon compromesso per visitare i luoghi più importanti del Messico, Città del Messico, il Chiapas e lo Yucatan, contenendo i costi e con un durata di 8 giorni.

Partenze con guida in italiano/spagnolo tutto l’anno.